a

La farmacia si estende per 400 metri quadri e vanta di un locale tra i più moderni ed avanguardisti per struttura ed arredamento espositivo.

0776 610434

antignani.luigi@virgilio.it
Corso Munazio Planco, 301, Atina,03042 FR

Articoli recenti

Lunedi -Sabato 8.30/20

Domenica- CHIUSO

Prenota

salute

Vendita cannabis in Farmacia: situazione 2017

A distanza di oltre 4 anni, si ritiene utile riepilogare molte domande che sono state poste, soprattutto in un periodo in cui il clamore mediatico è alto e sempre più si parla dell’uso terapeutico della cannabis senza nemmeno sapere che già da tempo è legalmente autorizzato. Tutte le risposte fornite in questo post sono date da un Farmacista che lavora ogni giorno a stretto contatto con la realtà della vendita cannabis in...

Rapporto cittadino-farmacia: un legame profondo da rinnovare

La farmacia è da sempre vicina al cittadino, la prossimità è uno dei suoi punti di forza. La farmacia è vicina perché è presente in modo capillare su tutto il territorio nazionale, dal piccolo centro rurale o montano, alla grande città; è vicina perché è sempre e immediatamente accessibile: in farmacia non ci sono liste di attesa, si può entrare in qualsiasi momento, direttamente dalla strada, aprendo una porta, 365...

Forum S@lute! Prof.Dr. Domenico Borzomati Specialista in Chirurgia apparato digerente

Cambi di stagione: attenzione allo stomaco! Durante i cambi di stagione è frequente il risvegliarsi di qualche disturbo che ritenevamo sopito. In primavera come in autunno moltissime persone si trovano a fare i conti con problemi di gastrite o reflusso gastro-esofageo. Colpa probabilmente dell’adattamento forzato alle nuove condizioni climatiche. La primavera spesso rappresenta un fattore aggravante o scatenante, la classica goccia che fa traboccare il vaso e non la causa vera. In...

L’antinfiammatorio che riduce il rischio d’infarto

Un grande test clinico ha dimostrato l'efficacia di un nuovo farmaco per chi ha seri problemi cardiovascolari Un farmaco per contrastare le infiammazioni ha la capacità di ridurre il rischio di avere un secondo infarto, nelle persone con seri problemi cardiaci. Secondo gli autori della ricerca, l’utilizzo del medicinale – insieme alle classiche terapie – potrebbe migliorare la vita a milioni di persone ed evitare il ricorso a interventi più invasivi. I risultati dello studio...